Sofia Marzetti Harp Recital

Data dell'evento:

5 Settembre 2021

Orario dell'evento:

18:30

Luogo dell'evento:

Santo Spirito a Majella

Sofia Marzetti Curriculum Vitae


Sofia Marzetti, classe 1989, si è diplomata nel 2011 in arpa con lode e menzione d’onore presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara nella classe di E. Boscherini.

Ha proseguito i suoi studi di arpa con E. Degli Esposti e di musica da camera con P. Maurizzi presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma dove ha ottenuto con il massimo dei voti il Diploma Accademico di II Livello in Arpa (nel 2014) e sempre con il massimo dei voti il Diploma Accademico di II Livello in Musica da Camera (nel 2015) ottenuto in un solo anno accademico.

Presso lo stesso Conservatorio, nel 2014, è risultata prima classificata per l’assegnazione della borsa di studio Zonta International Club di Parma.

E’ stata ammessa per due volte e con borse di studio al Royal College of Music di Londra per frequentare il Master of Music in Performance ma ha scelto di proseguire i suoi studi in Italia, dove ha frequentato e concluso il corso biennale di perfezionamento in arpa presso la Scuola di Musica di Fiesole e recentemente ha conseguito con il massimo dei voti il Master di II Livello in Arpa ad indirizzo solistico-orchestrale presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. 

E’ stata inoltre selezionata per frequentare il corso in Advanced Studies per l’A.A. 2021/2022 presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano.

Fin da molto giovane ha affiancato alla sua attività concertistica quella didattica, ottenendo incarichi di insegnamento di arpa presso scuole medie ad indirizzo musicale e presso l’Accademia Musicale Pescarese.

La sua carriera di didatta dell’arpa è proseguita nel settore AFAM ( Alta formazione artistica e musicale ) ottenendo incarico di insegnamento presso il Conservatorio “C. G. Da Venosa” di Potenza dove, tramite selezione pubblica, è stata docente per due anni per i corsi pre-accedemici di arpa decentrati a Viggiano, la “città dell’arpa popolare”.

Negli anni accademici 2017-2020 è stata docente di arpa presso il Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo-Valentia ed attualmente è docente di arpa presso il Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia.

Si afferma nel panorama musicale sia esibendosi in sale da concerto e festival musicali in Italia e all’estero, sia ottenendo diversi premi in importanti competizioni: nel 2018 vince il primo premio come solista al X Concorso Internazionale d’Arpa “Marcel Tournier”; nel 2014 vince a Venezia il Premio Nazionale “L’Arpa Romantica” dove figurava E. Ceysson, prima arpa al “Metropolitan Opera House” di New York, quale presidente di commissione e grazie a tale premio, nello stesso anno, ha debuttato da solista presso gli Istituti Italiani di Cultura di Strasburgo e Parigi.

Nel 2017 ha vinto il primo premio in due edizioni del Concorso Internazionale “Grand Prize Virtuoso Competition” nelle edizioni di Salisburgo e Roma e per l’edizione romana le è stato attribuito il premio speciale “Best italian musician” dopo essersi esibitapresso l’Auditorium Parco della Musica;

tra il 2003 ed il 2019 ha inoltre ricevuto la menzione d’onore al V Concorso Internazionale d’arpa “Suoni d’Arpa”; il primo premio assoluto al III Concorso dell’Accademia Musicale Pescarese; il primo premio assoluto a due edizioni del Concorso Musicale Internazionale ‘Paolo Barrasso’ di Caramanico Terme; il primo premio assoluto al IX Concorso Musicale ‘Stand Together-Musica Giovane’ di Città Sant’Angelo; il primo premio al Concorso Internazionale “Giovani Promesse” di Bracigliano; il primo premio al I Concorso Musicale Nazionale “Montesilvano in Musica” ed in tenera etàil primo premio al “Concorso Nazionale E. Zangarelli” di Città di Castello nella categoria pianisti solisti.

In qualità di professore d’orchestra collabora con diverse istituzioni lirico-sinfoniche nazionali dopo aver superato le audizioni: in particolare con l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, l’Orchestra del Teatro Massimo “Vincenzo Bellini” di Catania e le Orchestre Sinfoniche di diversi Conservatori dove è risultata prima in graduatoria: “Santa Cecilia” di Roma; “U. Giordano” di Foggia; “L. D’Annunzio” di Pescara;“L. Perosi” di Campobasso.

E’ stata diretta da D. Renzetti, N. Baxa, Lu Jia, M. Zanetti, G. Fratta, A. Fogliani, M. Stefanelli, F. Cassi, C. Patanè ed altri.

Precedentemente si è esibita in tournée come prima arpa con l’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani presso il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro Polski di Varsavia, l’Istituto Italiano di Cultura di Budapest, l’Accademia di Musica di Cracoviae il Teatro dell’Opera di Trieste.

Ha eseguito il Concerto per flauto, arpa e orchestra KV 299 in Do Maggiore di W. A. Mozart ed il Concerto in Sib Maggiore per arpa e orchestra Op.4 N°6 di G.F. Händel con diverse orchestre ed in particolare il Concerto Op.4 N°6 di G.F. Händel con l’Orchestra Internazionale di Roma dopo aver vinto la selezione “Solisti con Orchestra” (“S.I.A.E. Sillumina”). Nel Settembre 2019 ha eseguito presso il Museo Etrusco di Roma la “Danse Profane” di C. Debussy invitata dall’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Santa Cecilia”.

Oltre all’attività di solista e professore d’orchestra si esibisce anche in formazioni cameristiche ed in particolare in duo d’ arpe, in duo arpa e flauto ed in duo arpa e danza (“Duo Arabesque”).

Precedentemente ha collaborato con diverse formazioni cameristiche partecipando a concerti di rilievo ed eseguendo musiche di L. Berio presso il Teatro Due di Parma, musiche di Szimanowsky, Jolivet e Ravel all’interno del Bologna Festival 2014 e “La buona novella di F. De André” sotto la direzione di T. Ziliani e con l’attrice L. Costa presso l’Auditorium del Carmine di Parma. Si è esibita inoltre in in duo d’ arpe con D. Burani ed in quartetto d’ arpe con gli arpisti I. Jones ( docente al Royal College of Music di Londra) ed E. Degli Esposti.

Ha seguito i corsi di perfezionamento e le master-classes tenuti da E. Degli Esposti, V. Zitello, L. Almada, L. Belmondo, I. Jones, M. Felletàr, M. Mendez, L. Rossi, D. Burani, F. Pierre, S. Bertuccioli, A. D’Antò e P. Rattalino.

Spesso ha ricoperto incarico di commissario esterno agli esami di arpa presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” e nel 2018 è stata invitata come giurato al “X Concorso Europeo Città di Filadelfia” ed al “16° Concorso Internazionale Giovani Musicisti Città di Paola”.

Programma  

  • P. D. Paradisi ( 1707-1791) Toccata dalla Sonata VI, trascrizione per arpa di L. Magistretti;
  • D. Scarlatti (1685-1757) Sonata K531 in Mi maggiore;
  • B. Smetana ( 1824-1884 ) Moldau, trascrizione per arpa di H. Trneček;
  • A. Hasselmans ( 1845-1912 ) Etude de Concert “La Source” Op. 44;
  • G. Caramiello ( 1838-1938 ) “Rimembranza di Napoli”, Fantasia sopra motivi popolari Op. 6;
  • C. Salzedo ( 1885-1961 ) Variations sur un théme dans le style ancien Op. 30;
  • G. Connesson ( 1970 ) Toccata;
  • D. Henson-Conant ( 1953 ) Baroque Flamenco

Costo

€ 15,00 (iva inclusa)

Please follow and like us:

Registrati ora:

Ticket Type:

Intero Quantità biglietti:
Prezzo per biglietto: 15,00
Quantità: Totale

Luogo dell'evento:

Posti totali: 50
  • Santo Spirito a Majella
  • Roccamorice
  • Pescara
  • Italia

Event Schedule Details

  • 5 Settembre 2021 18:30 - 19:30
Condividi Evento
AGGIUNGI AL CALENDARIO
RSS
Follow by Email
Instagram